Pink Lady Molto più di una mela !

Scoprite i Talenti Pink Lady® dell’anno



Nell’ottica della condivisione del know-how, della valorizzazione dei suoi collaboratori e della ricerca di un’iniziativa che consenta a tutti di progredire, Pink Lady® ha ideato i Talenti Pink Lady®. Ogni anno, la nostra giuria di professionisti, giornalisti e consumatori premia le migliori iniziative sostenibili della filiera, scelte tra una numerosi progetti innovativi.

Integrazione sociale

[Categoria: Impegno Sociale]


Il talento : Venanci Grau, SERRATER, Gerona, Spagna
L’obiettivo : assicurare lo sviluppo dei dipendenti, in grande maggioranza d’origine straniera

Il concetto : Sviluppare un ricco aspetto sociale che si ponga come pilsatro centrale dell’azienda, con l’essere umano al primo posto, per migliorare l’efficacia della loro attività.
L’applicazione di un protocollo di accoglienza, il buonumore, l’atmosfera cordiale, l’accompagnamento nelle pratiche amministrative, la gestione degli alloggi, il sostegno in caso di malattia o incidente, gli aiuti finanziari rimborsabili, la formazione continua… diventano quindi parte integrante della filosofia aziendale.

La conversione ecologica con insect farm

[Categoria: Ambiente, Innovazione]


Il talento : Gildas Guibert, MESFRUITS, Cavaillon, Francia
L’obiettivo : valorizzare tutti gli scarti di produzione delle mele

Il concetto : Sostenere una soluzione innovativa di produzione delle proteine destinate all’alimentazione animale grazie alla conversione ecologica.
Une società di bioconversione dei residui agricoli e agroalimentari con l’allevamento di larve della mosca soldato nera ha così messo a punto un processo di ecovalorizzazione degli scarti di produzione e dell’invenduto, il tutto con una minima impronta di carbonio.

Comunicazione territoriale

[Categoria: Ambiente, Innovazione]


Il talento : VOG, Alto Adige, Italia
L’obiettivo : migliorare l’immagine della pomicoltura e sensibilizzare il consumatore al lavoro quotidiano del produttore

Il concetto : Elaborare un dispositivo di comunicazione multi-target (produttore, consumatore…) volto a fare conoscere e a promuovere il lavoro dei produttori e i valori e gli impegni della filiera mela in Alto Adige.
Si pone l’accento sulle varie azioni intraprese per una produzione rispettosa dell’ambiente e dell’essere umano: produzione integrata, sistema agricolo a basso impatto, ricerca e sviluppo, innovazioni tecniche.

Approccio responsabile globale

[Categoria: Ambiente]


Il talento : Remy Foissey, Jonquières Saint Vincent, Francia
L’obiettivo : sviluppare una produzione di qualità e rispettosa dell’ambiente che soddisfi le aspettative della società

Il concetto : Integrare tutte le componenti di un’iniziativa responsabile tramite azioni in costante sviluppo:
eimpegno nel rinnovo del frutteto, adesione a una carta di produzione ecosostenibile, attrezzature di allarme meteo con le tecnologie più avanzate, installazione di nidi e di materiali prototipici per la lavorazione del terreno, partecipazione a giornate di formazione, impianto di siepi pluri-specie e di fasce fiorite. Valorizzare l’iniziativa e soddisfare le aspettative dei consumatori con un notevole investimento personale.

Salvaguardia dell’ecosistema delle zone umide

[Categoria: Ambiente, Innovazione]

Il talento : Benoît Laforgue, EARL de Montfourcaud, Bessens, Francia
L’obiettivo : Lavorare alla conservazione delle zone umide e della loro biodiversità

Il concetto : Eseguire una diagnosi ambientale in partnership con l’associazione naturalistica regionale, in modo da ottenere un approccio specifico agli uccelli, ai chirotteri e agli insetti.
Favorire in questo modo gli scambi di competenze per valutare il possibile coinvolgimento degli arboricoltori nei dispositivi già esistenti, con l’obiettivo di elaborare un dispositivo di azioni volte a salvaguardare la biodiversità delle zone umide vicine ai frutteti dell’azienda agricola.

Mecenatismo con la banca alimentare

[Categoria: Impegno Sociale, Ambiente]

Il talento : Robert-Pierre Cechetti, EDENYS, Hérault, Francia
L’obiettivo : Lottare contro gli sprechi alimentari e aiutare i meno favoriti con un’iniziativa solidale

Il concetto : Adozione di un’iniziativa solidale nei confronti dei meno favoriti, regalando frutta uscita dal circuito e investendo finanziariamente nell’organizzazione centralizzata dei doni da parte della banca alimentare.
Contributo attivo alla gestione della Banca Alimentare, migliorando allo stesso tempo l’efficienza ambientale (riduzione del volume di rifiuti, valorizzazione dei prodotti agricoli commercializzabili, iscrizione nella durata).