Mini-charlotte alle due mele Pink Lady®

Dessert
0 vote | wwp-vote
Mini-charlottes aux deux pommes Pink Lady®
© ©C’est Ma Food
1
Difficoltà
4
Persone
45min
Preparazione
15min
Tempo di cottura
Mini-charlottes aux deux pommes Pink Lady®

Per la mousse di mele

Ingredienti

  • 1 mela Pink Lady®
  • 1 limone
  • 1 baccello di vaniglia
  • 2 cucchiai da minestra di zucchero
  • 60 g di mandorle
  • 15 g di burro
  • 70 ml di panna fluida del latte
  • 1 bustina di zucchero vanigliato

Preparazione

  1. Tritare 60 g di mandorle e fatele dorare a secco in padella.
  2. Spaccare il baccello di vaniglia
  3. Sbucciare una mela Pink Lady® e tagliarla a cubetti (ottenerne circa 200 g).
  4. Cospargere la mela con il succo di ½ limone.
  5. Cuocere i cubetti di mela in una casseruola con i semi di vaniglia e il burro per 5 minuti a fuoco medio.
  6. Aggiungere un cucchiaio da minestra di zucchero. Alzare la fiamma per fare dorare i pezzetti di mela. Mescolare regolarmente.
  7. Lasciate raffreddare.
  8. Fouetter la crème fleurette con 1 cucchiaio da minestra di zucchero e il sacchetto di zucchero vanigliato, fino a ottenere una panna montata.
  9. Frullare le mele per ottenere una purea fine e omogenea.
  10. Versare i ¾ delle mandorle tostate sulla composta di mele.
  11. Aggiungere la panna montata alla purea di mele vanigliate. Mescolare delicatamente e riporre al fresco per 1 ora.

Per la brunoise

Ingredienti

  • 2 mele Pink Lady®
  • 2 cucchiai da minestra sciroppo d’acero

Preparazione

  1. Sbucciare due mele, toglierne il torsolo, poi tagliarle a cubetti.
  2. Cospargere le mele con la scorza e il succo di mezzo limone e con lo sciroppo d’acero. Mescolare.
  3. Conservare in frigorifero.

Per il montaggio delle mini-charlotte

Ingredienti

  • 10 cucchiai da minestra d’acqua
  • 6 cucchiai da minestra di sciroppo di mela o sciroppo di zucchero
  • 40 savoiardi circa

Preparazione

  1. Mescolare lo sciroppo di mela (o sciroppo di zucchero) e l’acqua.
  2. Rivestire lo stampo con carta da forno.
  3. Imbevere leggermente i biscotti con questo sciroppo.
  4. Rivestire il fondo e i bordi dei piccoli stampi per charlotte con i savoiardi. Serrare i biscotti.
  5. Riempire le quattro charlotte con uno strato di mousse di mele alla vaniglia e alle mandorle tostate.
  6. Completare con uno strato di brunoise di mele allo sciroppo d’acero e limone fino a 1 cm dal bordo.
  7. Chiudere le charlotte con i biscotti.
  8. Riporre le mini-charlotte in frigorifero per una notte.
  9. Al momento di servire, capovolgere e estrarre dallo stampo le charlotte, decorarle con lamelle di mele crude e cospargerle con le restanti mandorle grigliate.


Il Trucco Pink Lady®

Se non avete lo stampo per charlotte, potete utilizzare dei cerchi da dessert foderati di carta da forno. Con questo metodo non avete bisogno di capovolgere le charlotte: potrete quindi guarnirle con uno strato di brunoise, terminare con la mousse di mele e decorare secondo la ricetta!

Abbonati alla
newsletter Pink Lady®