• 40min
  • 30min
  • Difficile
  • 4 Porzioni
5 voti

Per la pasta

Ingredienti

  • 80 g di zucchero grezzo
  • 50 g di mandorle in polvere
  • 1 uovo + 1 tuorlo d’uovo
  • 100 g di burro non salato morbido
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g di farina setacciata
Per la pasta
  1. Versare in un recipiente la farina setacciata e le mandorle in polvere. Aggiungere il burro morbido tagliato a pezzetti e il sale. Mescolare con la punta delle dita. Scavare un incavo al centro della miscela e mettervi lo zucchero grezzo e le uova. Impastare insieme gli ingredienti fino a ottenere una palla compatta. Infarinarsi le mani e posare la palla di pasta sul piano di lavoro. Schiacciarla con il palmo della mano, riformare una palla, avvolgerla in una pellicola e riporla in frigorifero per almeno 1 ora.
  2. Estrarre la pasta dal frigorifero e attendere 30 minuti prima di lavorarla di nuovo.

Per guarnire

Ingredienti

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 4 Pink Lady®
  • 30 g di burro non salato
  • 1 pugnetto di mandorle in scaglie
Per guarnire
  1. Sbucciare le Pink Lady e toglierne i torsoli. Tagliarle a fette spesse. Scaldare il burro e lo zucchero vanigliato in una padella. Rosolare gli spicchi di mela fino a caramellarli leggermente. Spegnere il fuoco e lasaciarli riposare.
  2. Preriscaldare il forno a 180°C. Spianare la pasta su un piano di lavoro infarinato e posarla su un foglio di carta da forno. Aggiungere al centro gli spicchi di mela caramellati, distanti circa 3 cm dal bordo. Ripiegare i bordi liberi sulla guarnizione.
  3. Spennellarli con il tuorlo d’uovo, poi versare sul tutto le mandorle in scaglie. Mettere in forno e cuocere per 40 minuti.

Preparazione della panna chantilly

Ingredienti

  • 100 ml di panna liquida intera
  • 1 sacchetto di zucchero vanigliato
  • 1 melagrana
  • 100 g di zucchero a velo
  • I semi di un baccello di vaniglia
  • 2 cucchiai da minestra d’acqua di rose
Preparazione della panna chantilly
  1. Versare la panna liquida ben fredda in un recipiente alto e cominciare a sbatterla. Quando la panna comincia ad essere spumosa, aggiungere lo zucchero a velo, i semi di vaniglia e l’acqua di rosa. Sbattere di nuovo fino a ottenere una crema spessa che si attacca ai fili della frusta. Riporre al fresco.
  2. Tagliare la melagrana in 4 e prelevarne i semi. Quando la torta è cotta, estrarla dal forno e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.
  3. Al momento di servire, aggiungere un’abbondante chenella di panna chantilly e cospargere il tutto con la melagrana.