Tutto quello che hai sempre voluto sapere sulle mele Pink Lady®!

1) Perché Pink Lady® è molto più di una mela ?

Con Pink Lady®, voi non mordete una semplice mela. Voi condividete un’esperienza gustativa indimenticabile. Succosa, croccante, acidula, zuccherina, deliziosamente profumata, la mela Pink Lady® vi regala un benessere sempre nuovo! Una volta assaggiata, vi conquisterà. Naturalmente inebriante, Pink Lady® è fonte di piacere! «Incantato», «irresistibilmente attratto», «completamente sedotto»… queste sono le espressioni usate spesso dai consumatori più accaniti della nostra mela. Espressioni molto più forti di quelle dedicate a un’altra mela qualsiasi.

2) La mela Pink Lady® va sbucciata, prima di mangiarla ?

Non sbucciatela: sarebbe un peccato. Il 50% delle vitamine presenti nella mela sono contenute nella buccia. Perciò lavatela e non indugiateaspettate: morsicatela avidamente per provare una sensazione di ghiotto piacere.

3) Per quanto tempo si conservano le mele Pink Lady® ?

Anche se delicata, Pink Lady® si può conservare dagli 8 ai 15 giorni a temperatura ambiente. Per periodi più lunghi, la soluzione è il frigorifero. Ricordate di estrarla un’ora prima della degustazione, in modo da farle liberare tutti i suoi aromi! In ogni caso, manipolate Pink Lady® con delicatezza per mantenerne intatta la consistenza.

4) Quante calorie ci sono in una mela Pink Lady® ?

L’apporto energetico di una Pink Lady® è di 54 Kcal / 100 gr. È inoltre ricca di fibre e contiene il 10% di zuccheri lenti. Costituisce perciò un eccellente anoressante blocca fame naturale.

5) Da dove nasce il nome Pink Lady® ?

Il suo creatore, John Cripps, avrebbe tratto questo bel nome dal suo romanzo preferito: The Cruel Sea, di Nicholas Montsarrat, pubblicato nel 1951. In quella epopea militare, il protagonista assapora un cocktail delizioso chiamato Pink Lady®.

6) La mela Pink Lady ®è zuccherina ?

Contiene il 10% di zuccheri lenti, il 4% di vitamine e minerali e oltre l'80% di acqua. Il suo tenore di fruttosio, superiore alla media, le permette di fornire energia a tutto l’organismo. D’altra parte, un tenore minimo di zucchero è uno dei criteri di selezione richiesti da una Pink Lady®.

7) La produzione della Pink Lady® rispetta l’ambiente ?

Impegnati in procedure rispettose dell’ambiente, i produttori applicano un metodo per la produzione di frutti di elevata qualità che adotta prioritariamente pratiche ecologicamente sicure, per migliorare sia la sicurezza ambientale, sia la sicurezza alimentare. Nell'intento di ottenere il minor impatto ecologico possibile, d’altronde, tutti gli imballaggi Pink Lady® sono di cartone totalmente riciclabile e prodotti da materie prime tratte da foreste gestite in modo sostenibile.

8) Mangiare le mele Pink Lady® fa bene alla salute ?

Sììììììì! Pink lady® vi procura ¼ degli apporti giornalieri necessari di vitamina C, fibre per la digestione, antiossidanti per contrastare l’invecchiamento della pelle, 80% d’acqua per l’idratazione e zucchero per l’energia. Riassumendo, la mela Pink Lady® è un concentrato di benefici per il vostro corpo. Secondo uno studio presentato al Congresso "Experimental Biology" nel 2008, le persone che consumano mele riducono del 27% il rischio di contrarre malattie cardiovascolari o il diabete. Presentano anche una pressione sanguigna meno elevata. Anche il girovita dei consumatori di mele, infine, è minore.

9) Come posso verificare che la mela Pink Lady® che acquisto sia una vera Pink Lady® ?

Pink Lady® presenta sulla buccia un’etichetta bollino rosa a forma di cuore. Simboleggia l’eleganza e la sensualità nella mente dei buongustai. Simbolo ufficiale del piacere, è anche una garanzia di autenticità e della costanza della sua qualità per tutto l’anno; perché per essere una Pink Lady®, non basta volerlo. Una mela Pink Lady® soddisfa i criteri definiti da un disciplinare estremamente preciso e minuziosamente controllato da esperti indipendenti del Bureau Veritas.

10) La mela Pink Lady® può essere consumata cotta ?

Certamente. Pink Lady® può essere consumata cruda o cotta. Si sposa a meraviglia con insalate, formaggi a pasta molle e dura, cotta al burro con la carne arrosto… I più grandi chef la apprezzano in cucina perché la sua struttura le permette di resistere a tutte le cotture, conservando i suoi sapori e il perfetto equilibrio tra dolcezza e acidità che rappresenta un elemento molto interessante in cucina. Che cosa aspettate a tentare la gustosa esperienza Pink Lady® ?

11) Pink Lady® è una mela Bio ?

L'intera produzione delle mele Pink Lady® risponde alle esigenze di una produzione frutticola integrata. Questo metodo di produzione frutticola di alta qualità adotta prioritariamente le pratiche ecologicamente sicure allo scopo di salvaguardare la sicurezza ambientale e la sicurezza alimentare. Solo una piccola quota della produzione di Pink Lady® è bio.

12) Dove posso acquistare le mele Pink Lady® ?

Ovunque. Presso gli esercizi commerciali di grandi e medie superfici, ma anche dal vostro fruttivendolo preferito. Se per caso il vostro fruttivendolo è sprovvisto di mele Pink Lady®, non esitate a chiedergli di metterle in vendita.

13) Qual è la stagione migliore per acquistare le mele Pink Lady® ?

Non esiste una stagione migliore, perché l’intera produzione risponde alle stesse esigenze del disciplinare, in qualunque periodo dell’anno. Il nostro obiettivo è offrirvi, in qualunque momento, la stessa qualità in termini di colore, consistenza, zuccheri… Se acquistate una mela Pink Lady® tra novembre e maggio, la sua provenienza è l’Europa, se l’acquistate tra giugno e settembre, proviene invece dall’emisfero Sud. In entrambi i casi, il disciplinare implica gli stessi requisiti di qualità ottimale.

14) La mela Pink Lady® conserva le stesse qualità organolettiche per tutta la stagione ?

Sì, certamente. Indipendentemente dal periodo di commercializzazione, la mela Pink Lady® presenta gli stessi vantaggi organolettici. Il disciplinare, esigentissimo in termini di colorazione, tasso zuccherino, consistenza ecc., è condiviso da tutti i produttori. Numerosi controlli (oltre 1300 nel corso dell’anno) sono eseguiti da un’agenzia di audit indipendente (Bureau Veritas).

15) Perché Pink Lady® è spesso più cara delle altre mele ?

Pink Lady® esige dai produttori un investimento maggiore rispetto alle altre varietà, sia in termini di tempo, sia in termini di formazione del personale. Pink Lady® è la prima mela a fiorire e l’ultima ad essere raccolta. Questo lungo processo di maturazione richiede un impegno costante da parte del produttore. Occorre dedicare un’attenzione particolarissima fin dalla preparazione degli alberi, passando per il raccolto e fino all’imballaggio (la linea di cernita per l’imballaggio è volontariamente rallentata dal 20 al 30% rispetto a quella delle altre varietà, proprio per garantire la qualità ottimale dei frutti).

16) Si possono acquistare i meli Pink Lady® ?

Purtroppo no. Il mercato della mela Pink Lady® è organizzato in una filiera che associa vivaista, produttore e distributore, allo scopo di produrre un frutto di qualità eccellente e costante nel tempo. Perciò la diffusione degli alberi è controllata e accatastata, in modo da soddisfare questo obiettivo in tutte le circostanze.